TGIF, Tips
comment 1

A Guide to Italian Delicacies

Italian food, pasta

Italian version below.
Versione Italiana di Seguito.

When you think about Italy, it’s probably food and architecture that immediately come to mind. Since we have already covered magnificent Italian architecture in our previous articles, I want to focus more on the second aspect. Italian food, also mentioned before, is something the country is internationally famous for. But what’s there besides pizza, pasta, and gelato? Many delicacies!

Coffee

Let’s start with one of the classics, not in the food category. Coffee is an important drink for people all over the world. If you want yours to be as delicious as possible, just try Italian espresso. Even people like myself, who aren’t fans of coffee without milk, agree that the Italian espresso is great.
It’s not only the tourists that find that drink so good. The locals know their product very well and treat their coffee with sacred seriousness. That’s why if you ask for a cappuccino in the afternoon, you might get a funny look from a local. Why? Italians just don’t think it’s right. According to them, milk and foam could upset your digestion, so it’s not smart to take it in the time for lunch and dinner.

Italian food, espresso

Bread

It might be surprising, but Italy is famous for the bread as well! While you probably think of focaccia, which is definitely delicious, there is much more! In general, the best thing you can do is to find a local bakery that bakes their bread each morning. Get up earlier and go, you won’t regret it.
As to the different types, I won’t tell you which is better, just try as many as possible. Sicilian pita-like, crunchy bread, Ligurian focaccia or bread from Tuscany, which has a different taste compared to others. The locals bake it without a pinch of salt, due to historical conflicts between Tuscany and the coastal region. Taste whatever you want and as many types as you can, just remember to go to the bakery in the morning, when the bread is fresh.

Tortellini

Italy is very famous for its pasta in general, but it’s mostly spaghetti alla Carbonara or lasagna that people talk about. I personally think that Tortellini is a food that deserves just as much attention as the previous ones. This ring-like shaped pasta, usually with cheese or meat filling, is served with chicken broth. Tortellini is the smallest type, Tortelloni is a little bit bigger, usually filled with ricotta and spinach, and Tortellacci, the largest, usually has a prosciutto meat mix or cheese inside.
Of course, these are the simplest and classic fillings, many restaurants probably have their own versions of the dish. If you have a chance – try it!

Italian food, tortellini

Brodetto Fish Soup

In every country, the cuisine depends on the geographic characteristics of the terrain. That’s why, understandably so, in the coastal region of Italy there are more seafood-based recipes. One of the examples – Brodetto Fish Soup. Famous in the whole country, it is the traditional soup that was a way to use the scraps, so that no food would go to waste. The culture in Italy is to use every product to the maximum and throw away as little as possible. Now, the soup is a delicacy, made with different kinds of fish, garlic, tomatoes, saffron, and onion. I truly recommend this one!

Risotto

No matter the type of risotto you choose, just make sure to try this food. Some regions, Piedmont, for example, produce so much rice that its popularity in regional cuisine is bigger than the pasta’s. There are many different recipes for a risotto, but I would personally go for these two: Risotto alla Milanese and Risotto tartufato piemontese. The first one, originating in Lombardy, is made with butter, cheese, and saffron. Lombardy is actually known for its preference for using butter than olive oil in the kitchen. The second risotto I recommend is actually most known in the region of Piedmont. It is made with truffles and cheese, and the taste is incredible. Just try it, really.

Italian food, risotto

…and the classics!

As a fan of food, I could not be telling you to go to Italy and not eat the classic dishes the country is known for. Of course, trying a true Neapolitan pizza, spaghetti, lasagna, and gelato is a must. There is a reason why those foods are associated with Italy – they’re the most famous because they are simply delicious! Just to give you some tips on the way of trying the food – remember to get your pizza with as few toppings as possible. If a restaurant doesn’t serve a traditional, simple Margherita, it might mean they are trying to use the numerous toppings for covering the low quality of ingredients.

We all try to be reasonable when it comes to our food choices on vacation, but in the case of Italy – you don’t have to. There are so many delicious things to try, you will regret if you don’t take the chance to eat as many different foods as possible. Go and enjoy! Buon appetito!

Thank you to Federica Margilio for translating this article.

Italian food, carbonara

Quando pensate all’Italia, probabilmente le prime due cose che vi saltano alla mente sono l’architettura e il cibo. Dal momento in cui  la magnifica architettura italiana è stata descritta nei nostri articoli precedenti, vorrei concentrarmi maggiormente sul secondo aspetto: Il cibo italiano, che è una delle caratteristiche che rendono il paese famoso a livello internazionale. Ma cosa c’è oltre alla pizza, alla pasta e al gelato? Molte altre prelibatezze!

Il Caffè

Iniziamo con uno dei classici. Il caffè è una bevanda importante per le persone di tutto il mondo. Se volete provare il caffè più delizioso dovete provare l’espresso italiano. Anche le persone come me, che non sono fan del caffè senza latte, concordano sul fatto che l’espresso italiano sia ottimo.
Non sono solo i turisti a trovarlo così buono. I bar e locali conoscono molto bene il loro prodotto e trattano il loro caffè con massima serietà. Ecco perché se chiederete un cappuccino nel pomeriggio, potreste causare una reazione divertita negli abitanti del posto. Perché? Gli italiani non pensano che sia giusto. Secondo loro, latte e schiuma, potrebbero compromettere la digestione, perciò è preferibile evitarne l’assunzione durante i pasti.

Italian food, espresso

Il Pane

Potrebbe essere sorprendente, ma l’Italia è famosa anche per il pane! Oltre alla focaccia, che è decisamente deliziosa, c’è molto di più! In generale, la cosa migliore che puoi fare è trovare un panificio locale dove il pane viene cotto ogni mattina. Alzati un pò prima e vai, ti assicuro che non te ne pentirai.
Per quanto riguarda i diversi tipi, non vi dirò quale è meglio, basta che ne proviate il maggior numero possibile. Pita siciliana, pane croccante, focaccia ligure o pane toscano, che ha un sapore diverso rispetto agli altri. La gente del posto lo inforna senza un pizzico di sale, a causa di conflitti storici tra la Toscana e la regione costiera. Assaporate il più possibile di ciò che desiderate, ricordatevi però di andare al panificio al mattino così che possiate trovare il pane freschissimo!

I Tortellini

L’Italia è molto famosa per la sua pasta in generale, ma sono soprattutto spaghetti alla carbonara o lasagne di cui si parla. Personalmente ritengo che i Tortellini meritino altrettanta attenzione. Questa pasta a forma di anello, solitamente con ripieno di formaggio o carne, viene servita con brodo di pollo. Il tortellino è il tipo più piccolo, i tortelloni sono un pò più grandi, solitamente ripieni di ricotta e spinaci, e i Tortellacci sono invece la tipologia più grande, di solito contenente un misto di carne o formaggio all’interno.
Naturalmente, questi sono i ripieni più semplici e classici, molti ristoranti probabilmente hanno le loro versioni del piatto. Se ne avrete la possibilità – provateli!

Italian food, tortellini

 

Brodetto di pesce

In ogni paese, la cucina dipende dalle caratteristiche geografiche del terreno. Ecco perché, comprensibilmente, nella regione costiera d’Italia ci sono più ricette a base di pesce. Uno degli esempi – Brodetto Zuppa di pesce. Famoso in tutto il paese, è la zuppa tradizionale che in passato era un modo per usare gli scarti, cosicchè nulla andasse sprecato. La cultura in Italia è quella di utilizzare ogni prodotto al massimo e buttare via il meno possibile. La zuppa è una prelibatezza, fatta con diversi tipi di pesce, aglio, pomodori, zafferano e cipolla. Ve la consiglio vivamente!

Il Risotto

Non è importante quale tipo, ma senza dubbio dovete provare il risotto. Alcune regioni, ad esempio il Piemonte, producono così tanto riso che la popolarità di quest’ultimo nella cucina regionale, è maggiore di quella della pasta. Ci sono molte ricette diverse per un risotto, ma personalmente vorrei soffermarmi sul Risotto alla Milanese e sul Risotto tartufato piemontese. Il primo, originario della Lombardia, è fatto con burro, formaggio e zafferano. La Lombardia è in realtà conosciuta per la sua preferenza per l’utilizzo del burro rispetto all’olio d’oliva in cucina. Il secondo risotto che raccomando è in realtà più conosciuto nella regione Piemonte. È fatto con tartufo e formaggio ed il gusto è incredibile. Credetemi, vale la pena provarli!

Italian food, risotto

…E i Classici!

Come fan del cibo, non potevo dirvi di andare in Italia e non mangiare i piatti classici per i quali il paese è famoso. Ad esempio, provare una vera pizza napoletana, spaghetti, lasagne e gelato è un must. C’è un motivo per cui questi cibi sono associati all’Italia – sono i più famosi perché sono semplicemente deliziosi! Vi svelo un aneddoto sulla pizza : se un ristorante non serve una tradizionale e semplice Margherita, potrebbe significare che stanno cercando di usare i numerosi condimenti per coprire la bassa qualità degli ingredienti, per questo è sempre meglio prediligere pochi condimenti ma buoni!

Tutti noi cerchiamo di essere ragionevoli quando si tratta delle nostre scelte alimentari in vacanza, ma nel caso dell’Italia – non è necessario. Ci sono così tante cose deliziose da provare che se non coglierete l’occasione di mangiarne il maggior numero possibile di cibi diversi ve ne pentirete. Andate e divertitevi! Buon appetito!

Ringrazio Federica Margilio per la traduzione di questo articolo.

1 Comment

  1. Kelly says

    I always enjoy reading food-related articles. I will for sure use some of your recommendations during my next trip to Italy 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.